Il problema principale di coloro che hanno la pelle mista o grassa del viso sono le zone lucide.
Spesso anche il make up può fallire nella missione di opacizzare queste zone lucide proprio perché non sorretto da una buona base e preparazione della pelle. La secrezione di sebo provoca questa antiestetica condizione della pelle e serve quindi una base per il make up che riesca non solo a coprire il lucido ma anche a disinnescarne la causa.

Perché la pelle diventa lucida?

La produzione di sebo (potremmo definirlo come il grasso della pelle) è una regolare attività della nostra cute e serve come protezione e barriera. Quando però la produzione di sebo è eccessiva, può causare qualche problema come la presenza di zone lucide fino all’ostruzione e dilatazione dei pori e al sopraggiungere dell’acne.

Come scegliere la giusta crema opacizzante

La crema opacizzante ha come scopo quello di regolare la produzione di sebo, chiudere i pori dilatati e affinare la grana della pelle, donando una carnagione uniforme e compatta. Il rischio che si corre è che gli ingredienti astringenti siano troppo aggressivi e vadano a provocare addirittura secchezza, togliendo idratazione alla pelle. Una pelle grassa o mista ha sempre necessità di essere idrata. È un luogo comune da sfatare che la pelle grassa non abbia necessità di essere idratata attraverso una crema. Ovviamente la texture deve esser leggera e di facile assorbimento, non lasciando la pelle unta. Il giusto compromesso è quindi una crema opacizzante che mitighi le zone lucide ma non tolga il film idrolipidico della pelle.
La crema opacizzante Foen combina le due importanti funzioni: idratante e astringente/uniformante.

Grazie all’estratto di Finocchio, all’Olio di Argan e all’Olio di Avocado, la pelle viene remineralizzata, arricchita di vitamine e idratata in profondità. L’estratto del fungo del Larice, invece, svolge una funzione astringente e aiuta le Microparticelle opacizzanti a donare un aspetto mat alla pelle del nostro viso. Una soluzione unica in un solo prodotto che preserva la pelle rendendola uniforme e pronta ad affrontare una nuova giornata. La crema opacizzante Foen può essere usata come base per il trucco.

Quando applicare la crema opacizzante?

La crema opacizzante va applicata a viso deterso e addirittura dopo una pulizia del viso più completa, ad esempio dopo una maschera purificante. Una o due volte a settimana si può effettuare il trattamento purificante come la maschera Foen all’estratto di Finocchio e Argilla Bianca.

È inoltre bene affidarsi a prodotti naturali proprio come la linea per il viso Foen che potrete scoprire sul sito: www.foenstore.com. Lo staff è a disposizione per rispondere a tutti i tuoi dubbi e fornirti consigli.