La pelle grassa si caratterizza per un’eccessiva produzione di sebo che ha come conseguenza lo sgradevole effetto di pori dilatati e colorito lucido.
La presenza di pelle grassa spesso non interessa tutto il viso ma solo la cosiddetta zona a “T” ovvero fronte, naso e mento. In questi casi siamo in presenza di una pelle mista. L’uso di detergenti aggressivi su tutto il viso può dare origine ad arrossamenti e desquamazione nei punti più delicati come le guance. Andiamo quindi a scoprire qual è la crema ideale per chi ha la pelle grassa.

3 Luoghi comuni sulla pelle grassa

 

Siamo spesso portati a trattare la pelle grassa in modo errato, spinti da luoghi comuni e false convinzioni. Cerchiamo quindi di sfatarne alcuni.
La pelle grassa va detersa con saponi e con una forte azione detergente “
L’utilizzo di detergenti molto aggressivi può causare una stimolazione delle ghiandole sebacee, che in risposta producono più sebo. Si va quindi ad aggravare il problema invece di risolverlo.
La pelle grassa non ha bisogno di crema perché potrebbe ungerla ulteriormente”
Anche questo è un luogo comune da sfatare! La pelle grassa va idratata come qualsiasi altra pelle, occorre solo scegliere una crema con la giusta texture.
La pelle grassa è legata ad una precisa età quella adolescenziale che porta alla formazione dell’acne”
La pelle grassa del viso può interessare persone di qualsiasi età, sia uomini che donne.

Beauty routine e crema ideale per pelle grassa

 

Per prima cosa consigliamo una corretta pulizia del viso con una maschera purificante che non alteri il film idrolipidico della pelle.
La maschera purificante Foen è indicata per pelli grasse proprio perché svolge una duplice azione:

  • idratante e remineralizzate grazie all’estratto di Finocchio, al collagene vegetale (da Acacia) e al complesso vegetale NMF;
  • Purificante. grazie all’argilla bianca.

La formula è ricca di polveri minerali che assorbono l’oleosità in eccesso.
Tracciamo quindi un identikit della giusta crema da applicare su una pelle grassa o mista. Ecco le caratteristiche alle quali deve rispondere:

  • Texture leggera e setosa, non unta né ricca;
  • Assorbimento facile e rapido. Non devono infatti rimare residui sulla pelle;
  • Idratante, in quanto l’idratazione è fondamentale soprattutto per le zone come le guance che non sono interessate da eccessivo sebo;
  • Astringente, per asciugare e chiudere i pori;
  • Opacizzante, per eliminare l’odioso effetto lucido.

La crema opacizzante idratante Foen crema opacizzante idratante Foen rispecchia esattamente queste caratteristiche. Oltre all’estratto di Finocchio e all’Olio di Argan dalle note proprietà idratanti e nutrienti, contiene un complesso di microparticelle opacizzanti che conferiscono un aspetto mat all’epidermide.
Visita il sito e troverai, oltre ai dettagli su tutta la linea viso Foen, anche tanti consigli sulla cura della pelle grassa.